Villa romana di Patti Marina

Patti

Villa romana di Patti Marina

Via Giovanni XXIII snc, 98066 Patti, Provincia di Messina

La villa romana di Patti Marina si estende per 20.000 mq. circa, a breve distanza dal mare, sulla sponda destra del torrente Montagnareale, in prossimità dell’incrocio di corso Matteotti con la strada che porta a Mongiove e allo svincolo autostradale.

Sontuosa residenza di un patrizio romano, la villa di cui oggi sono visibili i resti fu eretta nel IV sec. d.C., al di sopra di un precedente impianto, e presenta stringenti analogie con quella più famosa di Piazza Armerina. Il nucleo principale è costituito da un grande peristilio di m. 33,50 x 25, il cui perimetro era coperto da un portico largo m. 3,40 circa, che si apriva sulla corte centrale con una serie continua di archi a sesto ribassato. Sul lato sud del peristilio si estende un’ampia sala triabsidata, che era in un certo senso il locale di rappresentanza della villa. Sul lato est si trova un’altra grande sala absidata, avente ai lati, in disposizione simmetrica, degli ambienti rettangolari. Nella sala triabsidata è stato messo in luce un esteso tratto di mosaici* pavimentali. Si tratta di grossi medaglioni poligonali con al centro animali domestici o fiere in diverso atteggiamento, che si intercalano a medaglioni circolari recanti motivi squisitamente geometrici. Mosaici policromi raffiguranti complessi motivi geometrici ricoprono per intero anche il pavimento del portico e di altri ambienti che sui lati est ed ovest si affacciano su di esso. Le caratteristiche tecniche e stilistiche di questi mosaici rivelano influenze nordafricane e fanno ritenere che la loro composizione risalga al IV secolo d.C.

Un altro nucleo, ben distinto dalla villa, è quello relativo agli impianti termali, che si estendono a nord-est, in posizione eccentrica rispetto al peristilio, ancora una volta ripetendo uno schema comune alla villa di Piazza Armerina.

La villa di Patti Marina vive il periodo di massimo splendore tra il IV e il V secolo. Successivamente, nei secoli VI e VII, si ebbe una riduzione della parte abitata, allorché si continuò ad utilizzare solamente il nucleo gravitante intorno al peristilio. Nell'area precedentemente riservata alle terme fu ricavato lo spazio per alcune sepolture, le quali hanno restituito corredi di epoca bizantina non privi di interesse.

Per informazioni

Comune di Patti

Piazza Scaffiddi snc, 98066 Patti, Provincia di Messina 0941246111    Chiedi informazioni

Alberghi nelle vicinanze

Valle Maira

Contrada Casitti snc, 98078 Tortorici, Provincia di Messina
0941497189

Valle Maira

Antica Filanda

Contrada Raviola snc, 98070 Capri Leone, Provincia di Messina
0941919704

Antica Filanda

Freschezza d'amare

Via Trazzera Marina 366, 98071 Capo d'Orlando, Provincia di Messina
3927961945

Freschezza d'amare

Agricampeggio Alessandra

Via del Mare - Contrada Zappulla snc, 98070 Torrenova, Provincia di Messina
0941958781

Agricampeggio Alessandra

Mansarda sopra il mare

Via Annunziata SS. 23, 98070 San Marco D'alunzio, Provincia di Messina
3315395577

Mansarda sopra il mare

Ristoranti nelle vicinanze

Valle Maira

Contrada Casitti snc, 98078 Tortorici, Provincia di Messina
0941497189

Valle Maira

Ristorante Pizzeria La Saletta

Via Vittorio Emanuele snc, 98071 Capo d'Orlando, Provincia di Messina
336635635

Ristorante Pizzeria La Saletta

Lido Sunset Beach Club

Via Andrea Doria snc, 98071 Capo d'Orlando, Provincia di Messina
336 635 635

Lido Sunset Beach Club

Antica Filanda

Contrada Raviola snc, 98070 Capri Leone, Provincia di Messina
0941919704

Antica Filanda

Hotel Mazzurco

Via Conceria SS 120 snc, 98033 Cesarò, Provincia di Messina
0957732100

Hotel Mazzurco

Terre di Dioniso

La Rete del Gusto e dell'Ospitalità nel Bio Distretto Nebrodi-Messina è stata creata dalla F.A.S. - Federazione Agricoltori Siciliani.

Riunisce le più importanti aziende che operano nel settore del turismo, dell'ospitalità, della ristorazione, delle produzioni tipiche agricole ed artigianali.

Search